JazzAriano 2002 > 6 Agosto

In caso di avverse condizioni atmosferiche la manifestazione avrà luogo presso l’Auditorium Comunale

Barbara CASINI trio

Brasilian Project
  • barbara
    CASINI
    voce

  • marquinho
    BABOO
    percussioni

  • beppe
    FORNAROLI
    chitarra

Barbara Casini

Barbara Casini Nata a Firenze nel 1954, ha frequentato il liceo classico e la facoltà di Psicologia dell'Università di Padova laureandosi con il massimo dei voti. Contestualmente ha conseguito il diploma "Cambridge" in lingua inglese presso il British Institute di Firenze. Si avvicina da bambina alla musica studiando privatamente il pianoforte ed in seguito, da autodidatta, la chitarra. Si è sempre dedicata al canto e nel 1979 ha frequentato i corsi della scuola di musica Andrea del Sarto a Firenze, iniziando contemporaneamente l'attività concertistica. L'interesse specifico per la musica brasiliana è iniziato all'età di quindici anni con la scoperta della bossa nova, di Jobim e Joao Gilberto. Da allora ha approfondito sempre più la conoscenza della musica popolare brasiliana e, all'inozio degli anni '80, ha formato il trio Outro Lado insieme a Beppe Fornaroli alla chitarra e Naco alle percussioni. L'intensa attività di ricerca l'ha portata spesso in Brasile dove ha ottenuto importanti riconoscenti da musicisti di spicco quali, tra gli altri, Milton Nascimento e Chico Buarque de Hollanda. Nel 1990 Barbara Casini ha inciso con questa formazione il suo primo disco "Outro Lado" registrato in parte a Rio de Janeiro ed in parte a Milano. Di questo disco l'etichetta Philology ha pubblicato una ristampa in cd che contiene sei brani registrati dal vivo all'epoca. Nel 1994 forma un quartetto con Stefano Bollani al pianoforte, Lello Parenti al contrabbasso e Francesco Petreni alla Batteria. Nel 1997 è uscito il CD "Todo o Amor", il primo lavoro completamente suo nome, che le ha dato modo di proporsi, oltre che come interprete, anche come autrice di musiche e testi, e che ha ottenute critiche sia in Italia che all'estero. E' del novembre 1998 l'uscita del CD "Stasera Beatles", nel quale il quartetto offre una rivisitazione in chiave jazz e latina di 13 brani dei Beatles. In ambiente jazzistico ha collaborato alle incisioni di Luigi Bonafede, Attilio Zanchi, Massimo Colombo, Naco ed Enrico Rava. Ad Aprile 2000 è uscito il cd "Vento", a nome suo e di Enrico Rava, con Stefano Bollani, Giovanni Tommaso, Roberto Gatto e con l'accompagnamento dell'Accademia Filarmonica della Scala. Questo progetto ha partecipato all'edizione 2000 di Umbria Jazz.Ancora sono usciti i cd "Sozinha" registrato dal vivo al DR JAZZ di Pisa nel quale Barbara si esibisce da sola alla voce e alla chitarra, e "Voce e Eu - Phil Woods - Barbara Casini", una reinterpretazione di classici brasiliani insieme a Phil Woods al sax alto e Stefano Bollani al pianoforte, e infine "Outra Vez" nel quale la stessa operazione si ripropone con Sandro Gibellini alla chitarra e Lee Konits al sax alto.
Marquinho Baboo
Nato a Sao Paulo, comincia da giovanissimo a suonare a danzare nei bar, club e scuole di samba della città. E' la danza che, nel 1989, lo fa lasciare il Brasile alla volta dell'Italia, dove resta per otto anni e inizia a suonare professionalmente. Nel 1992 fa parte del gruppo "Trem Das Cores", con la cantante Mariajosè, Claudio Vecchiato alla batteria e Heraldo Da Silva alle percussioni, con cui apprende i ritmi cubani e afrocaraibici. Nel 1993 partecipa al cd del gruppo Caraiva, accompagnando il trio per un anno. All'inizio del 1994 si unisce a Mariajosè e Beppe Fornaroli formando un trio che si esibisce in Italia e registra il cd "Tanta Saudate" .
Beppe Fornaroli
Nato a Milano nel 1954, cresciuto in una famiglia estremamente "musicale", comincia a suonare la chitarra a 13 anni. Innamorato dei Beatles, comincia a interessarsi alla bossa nova, un genere che all'epoca ha molto successo in Italia. Nel 1981 fonda il trio "Outro Lado", con barbara Casini (voce e percussioni) e Giuseppe "Naco" Bonaccorso (percussioni). Durante i suoi 12 anni di attività il trio si esibisce in Europa, Brasile e Africa. Alla fine del 1997 si trasferisce a Sao Paulo a suonare nello "Vinicius de Moraes" presso il prestigioso "Tom Brasil", locale dove si esibiscono i più grossi nomi della Musica Popolare Brasiliana.

 

JAZZARIANO 2002 X edizione 

La storia di JazzAriano

Organizzazione Informazioni
distanziatore.GIF (43 byte)JAZZARIANO
Pasqualino Miano
Gino Sicuranza
Giovanni La Vita
Michele Della Paolera
TIME MUSIC
Gianluca Di Furia
Comune di  Ariano Irpino
tel. 0825.875422

 

JazzAriano
tel. 335.6783713
jazzariano@katamail.com
Con la collaborazione di: Francesco Fodarella, Carminio Cardinale

 

 
HOME La Città Amministrazione Bandi Area Finanziaria Manifestazioni Cerca nel Sito Mappa del Sito
Comune di Ariano Irpino - P.zza Plebiscito | Tel 0825.875100 | Fax 0825.875147 | e-mail